Cos'è shincha e perché è così speciale?

Wahoo, la stagione di shincha 2021 è qui !! 

Con l'accoglienza della primavera, stiamo ascoltando notizie sempre più entusiasmanti di shincha mentre i coltivatori di tè completano il loro primo raccolto primaverile, è davvero un momento d'oro durante il settimana d'oro in Giappone (ci sono diverse festività giapponesi durante questo periodo che vanno dal 29 aprile all'inizio di maggio). A Yunomi, siamo altrettanto entusiasti di ricevere e vendere shincha dal raccolto di quest'anno (2021) e la buona notizia è che, se hai uno shincha specifico che stai aspettando, c'è anche la possibilità di preordinare.

Shincha significa letteralmente "nuovo tè" in giapponese (新 "Shin" significa nuovo, 茶 "cha" significa tè) e viene fornito con diverse definizioni. In generale, shincha si riferisce a qualsiasi foglia (dalla pianta camelio senisus) nei primi due mesi circa dopo la ripresa della crescita primaverile, quando le foglie sono fresche e nuove. L'uso generale del termine si riferisce più specificamente al raccolto primaverile e ai primi due mesi circa dopo. Ciò significa che lo stesso tè primaverile chiamato shincha a maggio non è più chiamato shincha ad agosto perché non è più nuovo.

Tuttavia, molti agricoltori raccolgono molto presto per foglie particolarmente giovani e tenere. Questi hanno diversi nomi (includiamo un esempio di un prodotto di questi raccolti specifici): 

 

Zairai Shincha HarvestGiardino del tè Kajihara, Una vista mozzafiato del loro 2021 Shincha raccolto, cultivar zairai. Tsuge, villaggio di Ashikita, Kumamoto Prefettura.

 

La tradizione giapponese ha sempre sottolineato che lo shincha è ricco di vitamine e minerali e ha un gusto superbo. Ma perché? I cespugli di tè sono sempreverdi e non perdono le foglie in inverno. Tuttavia, diventano dormienti in inverno perché richiedono una certa quantità di temperatura e luce solare per crescere. Ma gradualmente, dalla seconda metà di febbraio a marzo, la temperatura del suolo aumenta e le radici delle piante di tè iniziano a risvegliarsi. Dopo essersi riposati pacificamente, i cespugli di tè iniziano ad assorbire acqua e sostanze nutritive attraverso le loro radici, assorbendo la luce del sole primaverile e iniziano a crescere nuove foglie di tè fresche. Questi giovani germogli e foglie diventano shincha, che contiene la più alta quantità di sostanze nutritive (compresi gli amminoacidi come la teanina) rispetto ad altri periodi dell'anno.

A seconda della regione e delle condizioni di coltivazione locali, il tè verde giapponese può essere raccolto da due a cinque volte all'anno (in media quattro raccolti) tra la primavera e l'autunno, ma il raccolto primaverile è in genere della qualità più alta. Shincha tende ad avere più umami e una dolcezza annuale, con livelli più bassi di astringenza, poiché il tenue sole primaverile non fa convertire tanta teanina in catechine, che danno l'astringenza (vedi il nostro post sui cambiamenti climatici e la chimica del tè per ulteriori dettagli) . Shincha è anche noto per il suo incredibile aroma vivace e note erbacee dovute alla sua freschezza, poiché trascorre il tempo minimo in celle frigorifere.

 

Scene della raccolta di Shincha 2021: 

Okutomi Tea Gardenmi Okutomi Tea Gardenmi; 17 aprile l'inizio della raccolta manuale dello shincha sotto il cielo azzurro; Sayama, prefettura di Saitama. 

 

Ashigaracha LaboAshigaracha Labo; 2021 sraccolta di hincha in azione; Odawara, Prefettura di Tokyo.

 Giardino del tè Kaneroku Matsumoto; shincha che raccoglie la cultivar ooiwase, 11 aprile, Shimada, Prefettura di Shizuoka. 

 

Ora, capisci di più perché lo shincha è molto apprezzato e apprezzato? È simile ad altre prelibatezze stagionali, come le fragole fresche al culmine della stagione delle fragole, il primo riso (in giapponese: 新米; shinmai), e il vino Beaujolais nouveau in Francia… Si può forse anche sentire la ricca energia vitale nelle foto su questo post del blog proveniente da alcuni dei nostri coltivatori di tè e dalle loro scene di shincha. Inoltre, non ci si annoierà mai poiché ogni anno gli shincha provenienti dallo stesso coltivatore di tè della stessa regione sono leggermente diversi nel gusto e nell'aroma. Simile alle diverse annate di vino, ogni raccolto di shincha ha una sfumatura speciale nel suo sapore. Quindi, per favore, non dimenticare di apprezzare il duro lavoro dei coltivatori di tè e di pensare da dove proviene il tè mentre ti concedi i shincha del 2021! 

C'è qualche shincha in particolare che non vedi l'ora che arrivi quest'anno (o forse li hai già divertiti!)? Hai altre domande su shincha? Permettere lo sappiamo, saremo lieti di sentirti!  

 

Altre entusiasmanti notizie sullo shincha del 2021: 

Preparazione Bizenya-shinchaBizenyaShimizu-san ha pulito i cestini e le stuoie di giunco ​​per la prossima stagione del tè. Ha investito in stuoie di giunco ​​su misura da un artigiano di tappetini Tatami, che giocherà un ruolo essenziale nell'appassimento delle foglie di tè, 20 aprile, Hidaka, nella prefettura di Saitama. 

 

Ayumi Farms Shincha HarvestFattorie Ayumi (Cyittorattu): Il 25 aprile, Ayumi-san ha finito di lavorare il sencha raccolto a mano. Questo è il loro tè raccolto a mano del terzo anno con l'aiuto di amici e comunità. 48 persone si sono riunite nella loro montagna campi di tè per continuare la tradizione della raccolta manuale del tè a Fujieda, nella prefettura di Shizuoka. Anche se potrebbero non essere così abili come le generazioni precedenti, la raccolta manuale del tè è una bellissima attività di collaborazione riconoscendo la presenza l'uno dell'altro e il completamento di un raccolto che non può essere fatto da un individuo. Grazie a tutti per il vostro duro lavoro (Giapponese: お 疲 れ 様 で す ;Otsukaresama-desu)! 

 

Marushige Shimizu Tea FarmFattoria del tè Matsushige Shimizu: Durante il periodo della settimana d'oro nella città di Yokkaichi, nella prefettura di Mie, si può sperimentare la raccolta manuale del tè e anche divertirsi a mangiare fresche nuove foglie di tè tempura con la famiglia Shimizu! 

 

Immagine caratteristica: da Giardino del tè di Chiyonoen (Yame, prefettura di Fukuoka) prima del loro raccolto di shincha. 

Shincha 202188a notteFattorie AyumiCamellia sinensisPrimo lavaggioSettimana d'oroRaccoltaHashiri ShinchaHatstsumiPrimaveraUmami

Lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati