kohakutou wagashi di Gabriela Sorgenfrey

Kohakutou è una caramella giapponese tradizionale (wagashi) che ha una consistenza gelatinosa all'interno e un guscio croccante all'esterno. Può essere gustato con la tua tazza preferita di tè giapponese ed è spesso servito come parte di una cerimonia del tè.

Questa ricetta è della nostra amica Gabriela Sorgenfrey (Instagram). Guarda molte altre foto dal suo post (anche se questa non ha i fiori di sakura) sotto le istruzioni. Pubblica le tue creazioni!

Ingredienti

  • 2 g di polvere di agar (kanten)
  • 150 g di zucchero bianco
  • 150g acqua
  • 1 cucchiaio di sciroppo
  • Colorante alimentare
  • Sakura sboccia per guarnire
  • Cookie cutter (opzionale)

Istruzioni

  1. In una cottura versate l'acqua e la polvere di agar, mettete sul fornello a fuoco medio-alto e mescolate con una spatola fino a quando l'agar non si sarà sciolto.
  2. Aggiungi lo zucchero e continua a mescolare finché non bolle.
  3. Togliere dal fuoco e aggiungere solo una piccola quantità di colorante alimentare, lo sciroppo e mescolare bene.
  4. Posizionare un colino su un contenitore e versare il composto (aiuterà a eliminare eventuali bolle.
  5. A questo punto, puoi aggiungerne alcuni Fiori di Sakura, precedentemente ammollato in acqua fredda per 2-3 minuti per limitare la salsedine. Darà ai cristalli una leggera salinità e il sapore dei fiori.
  6. Mettete in frigorifero e lasciate raffreddare per circa 30 minuti, una volta che la consistenza si sarà rassodata usate uno stampino per biscotti oppure tagliateli a pezzi irregolari.
  7. Lasciate asciugare a temperatura ambiente per 3-5 giorni, sarà croccante fuori e liscio al centro.
Visualizza questo post su Instagram

KOHAKUTOU

Un post condiviso da Gabriela Sorgenfrey (@gabrielasorgenfrey) su

Wagashi

1 commento

Brooke Lim

Brooke Lim

Cosa succede se ci sono bug quando lasciamo fuori il Kohakutou? Esistono alternative per proteggerlo dagli insetti che toccano le caramelle?

Lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati