Statistiche chiave sull'agricoltura del tè giapponese - Yunomi.life

Statistiche dal rapporto del Ministero dell'agricoltura, delle foreste e della pesca del Giappone sullo stato dell'industria del tè.

  • 44,000 ettari di campi di tè in 20 prefetture. Le prime 3 prefetture costituiscono 2/3 di quest'area: Shizuoka 17800 ha, Kagoshima 8610 ha, Mie 3040 ha. (Statistiche 2015)
  • Sebbene questa superficie sia una diminuzione del 10% rispetto al 2005, la superficie per azienda agricola è aumentata a livello nazionale poiché il numero di aziende agricole è diminuito da 37,617 nel 2005 a 20,144 nel 2015 (dati del censimento)
  • La produzione è diminuita da 101 tonnellate di tè nel 2004 a meno di 80 nel 2015.
  • Dal 2004 al 2014 il prezzo medio del tè prodotto in Giappone per kg è sceso del 25% da circa 2000 yen / kg a meno di 1500 yen / kg
  • Il consumo annuo per famiglia è diminuito da 6432 yen per il tè verde (10866 yen per le bevande a base di tè in totale) nel 2001 a 4096 yen (10247 yen in totale) nel 2015. Per importo, da 1174 grammi a 844 grammi tra il 2001-2015
  • Le esportazioni di tè giapponese, tuttavia, sono cresciute tra il 2001 e il 2015 da 599 tonnellate a 1.152 miliardi di yen a 4127 tonnellate a 10.106 miliardi di yen.
  • L'importazione di tè in Giappone è diminuita tra il 2001 e il 2015 da 17,739 tonnellate a 5.695 miliardi di yen a 3473 tonnellate a 2.339 miliardi di yen

Hai bisogno di più statistiche, chiamaci per una consulenza!

Lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati